1° Meeting nazionale Agibilitatori – Pesaro

Il giorno 3 Luglio p.v. si terrà presso il Padiglione E della Fiera di Pesaro (località Campanara) un evento denominato 1° MEETING NAZIONALE DEGLI AGIBILITATORI organizzato dalla Federazione regionale degli Ordini degli Ingegneri delle Marche, in collaborazione con il Consiglio Nazionale degli Ingegneri e in coordinamento con la  Protezione Civile Italiana.

Tutti i dettagli nel file allegato

PROGRAMMA_meeting

Corso di Europrogettazione

L’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Novara ha organizzato un corso intensivo di Alta Formazione in “Euro –Progettazione” della durata complessiva di 40 ore.

Il corso si svolgerà presso la sede dell’Ordine in Baluardo Lamarmora e sarà suddiviso in 5 moduli didattici di 8 ore ciascuno, articolati nelle giornate 15-16, 22-23 e 29 maggio in accordo alle indicazioni riportate nella scheda di sintesi fornita in allegato.

La partecipazione al corso prevede una quota procapite di iscrizione pari a € 350,00 ed il riconoscimento di N. 40 CFP (crediti formativi).

Al termine del corso, per i partecipanti eventualmente interessati, è prevista la possibilità di organizzare una study visit a Bruxelles, presso gli Uffici della Commissione Europea, i cui aspetti organizzativo-logistici saranno meglio definiti all’avvio delle attività, in funzione del numero di adesioni.

Risultando i relatori di elevatissimo profilo ed impegnati sul campo anche a livello internazionale, l’articolazione finale del programma delle attività potrà essere utilmente definita solo in seguito alla raccolta delle adesioni.

Sarà cura della segreteria del ns. Ordine trasmettere il programma definitivo del corso, prima del suo effettivo inizio, a tutti i colleghi iscritti.

Al fine di massimizzare i benefici della partecipazione alle attività, è prevista una aula composta da non più di 40 destinatari, individuati – preferibilmente tra i colleghi iscritti al ns. Ordine – sulla scorta del criterio cronologico di ricevimento delle iscrizioni.

Pertanto, qualora interessato, Ti invito a formalizzare – entro e non oltre il 5 maggio 2015 – la tua partecipazione inviando una mail alla segreteria.

Entro il giorno 8 maggio p.v. verranno date le conseguenti comunicazioni organizzative e le conferme di avvio del corso ai soggetti registratisi.

Il versamento della quota di iscrizione dovrà essere effettuato entro la data di avvio del corso – fissata nel 15 maggio p.v. – con bonifico bancario o assegno.

Al fine di garantire una omogeneizzazione delle competenze in entrata e, quindi, una partecipazione maggiormente attiva, agli iscritti saranno preventivamente forniti i materiali didattici necessari per l’allineamento delle conoscenze.

Programma e profilo docenti CORSO INGEGNERI NOVARA_Maggio 2015_def (2)

Comune di Arona – Giornata formativa gratuita: nuove procedure informatizzate per la presentazione delle pratiche di sportello unico per l’edilizia

Il Comune di Arona ha organizzato una Giornata formativa gratuita sulle nuove procedure informatizzate per la presentazione delle pratiche di sportello unico per l’edilizia il giorno 11 marzo 2015.

Tutti i dettagli nel file allegato.

La partecipazione alla giornata non dà diritto all’assegnazione di crediti formativi.

 

Arona programma

Arona modulo adesione

 

Comune di Bellinzago N. , Comune di Oleggio – Giornata formativa: nuove procedure informatizzate per la presentazione delle pratiche di sportello unico per l’edilizia

I Comuni di Bellinzago Novarese e Oleggio organizzano una giornata formativa sulle nuove procedure informatizzate per la presentazione delle pratiche di sportello unico per l’edilizia.

Programma e modulo di adesione nei file allegati.

SI PRECISA CHE LA PARTECIPAZIONE ALL’INCONTRO NON DA’ DIRITTO ALL’ASSEGNAZIONE DI CFP.

Allegati:

GIORNATA_FORMATIVA

programma

scheda_di_adesione

NORME TECNICHE: CONVENZIONE TRA IL CEI (COMITATO ELETTROTECNICO ITALIANO) E CNI

Facendo seguito all’importante accordo stipulato nei mesi scorsi con l’UNI (Ente Italiano di Normazione), il Consiglio Nazionale degli Ingegneri ha deciso di avviare una più stretta collaborazione anche con il CEI (Comitato Elettrotecnico Italiano), l’ente preposto all’elaborazione di norme tecniche nel campo dell’elettronica, dell’elettrotecnica e delle telecomunicazioni.

In qualità di Socio del CEI, il CNI ha la possibilità di ottenere condizioni particolarmente vantaggiose per la sottoscrizione dell’abbonamento alle Norme CEI. La raccolta delle Norme CEI comprende 6.219 pubblicazioni in costante e continuo aggiornamento, per un valore di copertina totale pari a 362.678 euro.

L’abbonamento alla raccolta completa (CEI Electra Omnia S001) ha un prezzo di riferimento, per singolo utente, pari a 7.800 euro per il primo anno e pari a 4.680 euro per gli anni successivi.

L’offerta del CEI riservata agli iscritti agli Ordini degli Ingegneri è in funzione del numero totale di abbonati, si raccomanda quindi una attenta considerazione di questa opportunità a tutti gli interessati ; il prezzo dell’abbonamento annuale è pari a 400 euro, per un numero di abbonati compreso tra 500 e 999 unità, e decresce fino ad un prezzo di 40 euro per un numero di abbonati pari o superiore alle 10.000 unità.

Al fine di verificare la disponibilità ad aderire a questo servizio degli iscritti all’Albo, il Centro Studi del CNI ha approntato un rapido questionario che tutti sono invitati a compilare. L’operazione richiede pochi secondi ed è possibile effettuarla collegandosi al link:

http://www.centrostudicni.it/pubblicazioni/ricerche/1153-accesso-alle-norme-cei-norme-tecniche-nel-campo-dell-elettronica-dell-elettrotecnica-e-delle-telecomunicazioni

 

Processo Civile Telematico

Si segnala la Circ. n. 447 del CNI di interesse per tutti coloro che operano o che devono iscriversi al PCT (Processo Civile Telematico), che va ad aggiungersi alle precedenti Circ. n. 380/2014 e 397/2014 sull’argomento.

Alla Circolare (scaricabile al link sotto riportato) è allegata copia del manuale “Guida al Processo Civile Telematico” che illustra puntualmente le procedure per effettuare la necessaria registrazione da parte dei CTU della propria PEC al RegInde per operare nell’ambito del PCT.

A tal proposito si precisa agli interessati che l’iscrizione al RegInde è il primo passo da effettuare e non comporta in automatico l’iscrizione al PCT, per la quale è richesta un’ulteriore e successiva procedura (si veda in merito la circ. CNI n. 380 – si veda qui sotto – , alle pagine 3 e 4, ove viene specificata la differenza tra RegInde e PCT).

Rimangono valide tutte le circolari relative all’argomento già spedite agli iscritti. Si ricorda, come già specificato nella circolare n. 13/2014 del 24 novembre 2014, che entro il 3 dicembre p.v. è necessario comunicare alla Segreteria chi è iscritto al P.C.T. per poter fornire l’elenco dettagliato al Tribunale di Novara.

Chiunque non fornisse la propria posizione non potrà essere segnalato al Tribunale di Novara.

link circolare Cni 447:

CircolareCNI-447

link circolare Cni 380:

CircolareCNI-380_PCT

 

Fatturazione elettronica alla Pubblica Amministrazione

Il Consiglio Nazionale Ingegneri, con lo scopo di facilitare agli iscritti l’accesso ai servizi di fatturazione elettronica, ha effettuato un’indagine di mercato in questo settore che si presenta del tutto innovativo.

Tale indagine è stata finalizzata ad acquisire alcune proposte di convenzione che facendo leva sulla numerosità potenziale dei clienti, potevano essere prospettate a condizioni economiche più vantaggiose di quelle ordinariamente e singolarmente reperibili sul mercato.

Per ulteriori informazioni si riporta il link al testo della circolare del CNI

Circolare CNI n. 453 del 21 novembre 2014

all.offertefatturazione