Indizione delle elezioni per il rinnovo del Consiglio dell’ordine per il quadriennio 2021/2025

In data 7 settembre sono state indette le elezioni per il rinnovo del Consiglio Direttivo dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Novara per il QUADRIENNIO 2021/2025.

Le operazioni di voto si terranno a partire dal quindicesimo giorno feriale successivo al 7 settembre 2021 e pertanto inizieranno venerdì 24 settembre 2021.

NUMERO ISCRITTI E CONSIGLIERI DA ELEGGERE

Il numero degli iscritti alle due sezioni dell’Albo alla data odierna, che costituisce indice di riferimento per il calcolo del numero dei consiglieri da eleggere e dei quorum
elettorali, è pari a:
* 953 alla Sezione A e
* 23 alla Sezione B.
Il numero dei Consiglieri da eleggere è pari a 11 di cui
* 10 alla Sezione A dell’Albo e
* 1 alla Sezione B.

PRESENTAZIONE CANDIDATURE

A pena di esclusione, le candidature dovranno pervenire al Consiglio dell’Ordine fino a sette giorni prima della data fissata per la prima votazione e, pertanto, entro le ore 19 del 17 settembre 2021 esclusivamente a mezzo PEC all’indirizzo ordine.novara@ingpec.eu, corredate dalla dichiarazione sull’assenza di cause di ineleggibilità di cui all’articolo 4 del Regolamento recante la
procedura di elezione in via telematica dei Consigli territoriali dell’Ordine degli ingegneri secondo il modello predisposto dal CNI, e da una fotocopia del documento d’identità in corso di validità.
Il modello è disponibile presso la Segreteria e scaricabile dal sito internet dell’Ordine al seguente link: modulo-candidatura.pdf .

Le candidature, pena l’inammissibilità, devono essere inoltrate in modo completo nei termini suddetti.

DATE E ORARI DELLE VOTAZIONI

Il seggio telematico rimarrà aperto dalle ore 9.00 alle ore 20.00 secondo il seguente calendario:
1) PRIMA VOTAZIONE,
valida con un quorum di votanti pari a ½ degli aventi diritto al voto e quindi 488:
1° giorno VENERDÌ 24 SETTEMBRE 2021
2° giorno SABATO 25 SETTEMBRE 2021
2) SECONDA VOTAZIONE,
valida con un quorum di votanti pari a ¼ degli aventi diritto al voto e quindi 244:
1° giorno LUNEDÌ 27 SETTEMBRE
2° giorno MARTEDÌ 28 SETTEMBRE
3° giorno MERCOLEDÌ 29 SETTEMBRE
4° giorno GIOVEDÌ 30 SETTEMBRE
3) TERZA VOTAZIONE,
valida qualsiasi sia il numero dei votanti:
1° giorno VENERDÌ 1° OTTOBRE
2° giorno SABATO 2 OTTOBRE
3° giorno LUNEDÌ 4 OTTOBRE
4° giorno MARTEDÌ 5 OTTOBRE
5° giorno MERCOLEDÌ 6 OTTOBRE

Conclusesi le operazioni di voto, si procederà allo scrutinio dei voti alle ore 9.00 del giorno successivo alla I, alla II o alla III convocazione, a seconda di quando si sia raggiunto il quorum necessario per renderla valida.

PROCEDURE ELETTORALI

In conformità alle pertinenti previsioni del Regolamento recante la procedura di elezione in via telematica dei Consigli territoriali dell’Ordine degli ingegneri, il voto può
essere espresso da ciascun iscritto titolare del diritto di elettorato attivo, da qualunque dispositivo informatico fisso o mobile collegato ad Internet, in qualunque momento
durante il periodo di apertura della tornata elettorale corrispondente. È onere del votante munirsi di dispositivi tecnicamente idonei alla connessione e al dialogo con la
piattaforma di voto. L’eventuale inadeguatezza del dispositivo che impedisca al votante di esprimere il proprio voto non costituisce in nessun caso un fatto idoneo a compromettere la procedura di elezione con modalità telematica da remoto, né implica oneri o responsabilità a carico del Consiglio Provinciale.

Ad ogni iscritto con diritto al voto verranno inoltrati nei tempi opportuni, sulla casella di posta elettronica certificata, dalla piattaforma votali.it il link e le chiavi di accesso per accedere al sito internet dedicato alla votazione. La comunicazione conterrà anche le istruzioni per procedere con la votazione. Previo accesso sul sito internet comunicato, ogni votante potrà accedere al seggio
telematico di pertinenza, dopo riscontro della titolarità del diritto di elettorato attivo e potrà esprimere in modo segreto e univoco la propria preferenza elettorale per l’elezione del Consiglio Provinciale dell’ordine di appartenenza. All’esito, il sistema di voto renderà al votante, in via esclusiva e riservata, una ricevuta attestante l’avvenuta espressione del voto.
In considerazione del fatto che non è fissato uno spazio temporale tra le votazioni, nell’ ipotesi di mancato raggiungimento di quorum, gli iscritti che non avranno ancora esercitato il loro diritto di voto riceveranno una comunicazione dedicata.

Si ricorda che per le comunicazioni relative al voto e alla piattaforma per le votazioni telematiche verrà utilizzata in via esclusiva la casella PEC.

Risulteranno eletti coloro che avranno riportato, per ciascuna sezione, il maggior numero di voti. In caso di parità di voti è preferito il candidato più anziano per iscrizione all’Albo e in caso di eguale anzianità, il maggiore di età.
Il risultato delle elezioni sarà proclamato dal Presidente del seggio che ne darà immediata comunicazione al Ministero della Giustizia.

elenco candidature 2021

Posted in Notizie.